la setta dei poeti estinti

Intanto si muore

image

Dopo aver letto quasi tutti i romanzi di Diego De Silva (me ne mancano due, tra i primi), sono passato alle pagine di Viola Di Grado e al suo “Cuore cavo”. Opera straniante, sulla morte che contgia e si allarga liquida dal centro, dal corpo al resto. Ed è proprio questo che di solito fa la morte: conquista lentamente spazio, la sua assenza riempie esistenze, provoca lacrime, risveglia le coscienze.

Leggi tuttoIntanto si muore